CONCORSI E SELEZIONI   BANDI DI GARA  NEWS
 HOME   MAPPA   CONTATTI CERCA:
 
   SERVIZI ON LINE   RICETTIVITÀ   EVENTI
28 aprile 2017  
ORGANI ISTITUZIONALI
> Giunta
> Consiglio
ISTITUZIONALE
SERVIZI
> Struttura dell'Ente
> Ufficio Staff del Sindaco
> Segretario Comunale
> Risorse al Cittadino
> Affari Generali
> Tecnico
> Vigilanza
AREE TEMATICHE
> Scuola
> Sanità
> Urbanistica
> Cultura e Sport
> Politiche Sociali
> Servizi Demografici
> Tributi
> Attività Prod.Commercio
> Vigilanza
> Ufficio Stampa
> Elettorale
> Sviluppo Informatico e    Tecnologico
> Incarichi professionali
> Ambiente
> Protezione Civile
> Formazione
> URP
> Matrimonio
> Opere Pubbliche
> EMAS
> Manutenzioni
> Lavori Pubblici - Espropri
BANDI CONCORSI AVVISI

> Avvisi
> Bandi di Gara
> Esito Bandi di Gara
> Concorsi e Selezioni
> Esito Concorsi

UTILITY
> Numeri Utili
> Link
AREA RISERVATA
username

password
NEWS
 Stampa la pagina

IL COMUNE DI LARI PER LA CAROVANA ANTIMAFIA 2005

Il sindaco Ivan Mencacci si recherà nei prossimi giorni, dal 26 al 30 dicembre, in Calabria e in Sicilia per consegnare due mezzi agricoli, frutto dell’iniziativa carovana antimafia 2005: una ruspa donata dalla Misericordia di Lari ed un trattore acquistato con i fondi raccolti. I beneficiari di questi mezzi saranno due cooperative aderenti a Libera: la coop.Valle del Marro di Gioia Tauro e la coop. Lavoro e non solo di Corleone che portano avanti progetti per la gestione di terreni confiscati alla mafia. Al viaggio prenderanno parte anche Don Armando Zappolini con i referenti provinciali di Libera di Pisa e di Livorno, l’Assessore alle politiche sociali del comune di Cascina Roberto Lorenzi, i presidenti delle Associazioni Chiodofisso e Santa Lucia Travel, il rappresentante di Banca Etica, i vice presidenti delle Coop. sociali Il Gabbiano ed Il Delfino, i volontari e dirigenti delle Associazioni Bhalobasa, Chiodofisso, Comunità Aperta Pisana
Durante il viaggio sono previsti incontri con le coop. Valle del Marro a Gioia Tauro e Lavoro e Non Solo a Corleone, con Pippo Cipriani a Corleone, con la coop. Placido Rizzotto a Portella della Ginestra e infine con Rita Borsellino a Palermo.
Con la consegna di questi mezzi agricoli si conclude la 'Carovana antimafia 2005’, l’iniziativa itinerante organizzata dall’associazione Libera di don Luigi Ciotti assieme ad Arci e ad Avviso Pubblico. La ‘Carovana’ è arrivata in Toscana il 27 ottobre ed ha toccato diverse cittadine partendo da San Giuliano Terme, spostandosi a Cascina, Lari fino a Firenze per poi proseguire il viaggio verso la Sicilia portando con sé il suo carico di valori, impegno e speranze. La ‘Carovana antimafia’ è un progetto e anche un simbolo itinerante che unisce tutta l’Italia ed alcune nazioni vicine. Il suo obiettivo è quello di diffondere e radicare culture e pratiche di legalità democratica, di insegnare alle nuove generazioni diritti, doveri e principi democratici che ispirano il vivere sociale e civico nella comunità. A fianco di questa iniziativa e dell’associazione Libera, che da anni combatte la mafia cercando di agire sull’opinione pubblica e puntando all’educazione dei giovani, si sono schierati molti comuni della Toscana: Lari. Buti, Calci, Cascina, San Giuliano T., Vecchiano e Vicopisano, insieme a molte associazioni e cooperative del territorio pisano. Sono stati raccolti complessivamente 12670€ utilizzati per riparare la ruspa donata dalla Misericordia di Lari, per l’acquisto di un trattore usato e, non meno importante, per il pagamento delle relative assicurazioni.


Elenco News
Copyright © Comune di Lari - Piazza Vittorio Emanuele II, 2 56035 - Lari (Pisa)
Telefono 0587 687511 - Fax 0587 687575 - Partita Iva 00350160503
Posta Elettronica Certificata: comune.cascianatermelari@postacert.toscana.it