CONCORSI E SELEZIONI   BANDI DI GARA  NEWS
 HOME   MAPPA   CONTATTI CERCA:
 
   SERVIZI ON LINE   RICETTIVITÀ   EVENTI
24 giugno 2017  
ORGANI ISTITUZIONALI
> Giunta
> Consiglio
ISTITUZIONALE
SERVIZI
> Struttura dell'Ente
> Ufficio Staff del Sindaco
> Segretario Comunale
> Risorse al Cittadino
> Affari Generali
> Tecnico
> Vigilanza
AREE TEMATICHE
> Scuola
> Sanità
> Urbanistica
> Cultura e Sport
> Politiche Sociali
> Servizi Demografici
> Tributi
> Attività Prod.Commercio
> Vigilanza
> Ufficio Stampa
> Elettorale
> Sviluppo Informatico e    Tecnologico
> Incarichi professionali
> Ambiente
> Protezione Civile
> Formazione
> URP
> Matrimonio
> Opere Pubbliche
> EMAS
> Manutenzioni
> Lavori Pubblici - Espropri
BANDI CONCORSI AVVISI

> Avvisi
> Bandi di Gara
> Esito Bandi di Gara
> Concorsi e Selezioni
> Esito Concorsi

UTILITY
> Numeri Utili
> Link
AREA RISERVATA
username

password
NEWS
 Stampa la pagina

MISURE DI PREVENZIONE INCENDI BOSCHIVI

Il Sindaco Ivan Mencacci ha emesso un’ordinanza per adottare misure di prevenzione contro gli incendi boschivi.L’ordinanza detta regole e impone comportamenti restrittivi finalizzati ad evitare il dilagare di incendi su tutto il territorio comunale che spesso sono originati da comportamenti leggeri o irresponsabili.

In particolare è fatto divieto di:

a) accensione di fuochi e carbonaie;
b) abbruciamento di residui vegetali;
c) uso di strumenti o attrezzature a fiamma libera o che possano produrre scintille o faville;
d) accumulo e stoccaggio all’aperto di fieno, paglia o altri materiali facilmente infiammabili;
e) qualsiasi tipo di operazione che possa creare pericolo mediato o immediato di incendi;

Dove?

1. Nei boschi e nelle aree assimilate di cui all’art. 3 della Legge Forestale Toscana;
2. Negli impianti di arboricoltura da legno di cui all’art. 66 della Legge Forestale Toscana;
3. In una fascia contigua alla rete di cui ai precedenti punti 1, e 2, di larghezza pari a 200 metri, qualunque sia la destinazione dei terreni della fascia stessa.

Ed inoltre:

E’ fatto divieto assoluto di abbandonare o gettare, anche da automezzi in transito, oggetti o materiali di qualunque tipo che possono dare innesco al fuoco o favorirne la propagazione.

Chiunque avvisi un incendio è tenuto, in via prioritaria, ad informare:

- SOUP della Regione Toscana n. verde 800-425425 attivo 24 ore su 24
- COP della Provincia di Pisa n. tel. 050-3160126 attivo dalle ore 8.00 alle ore 20.00

Oppure:

- Pronto intervento VV.FF. n. tel. 115;
- Distaccamento volontario dei VV.FF. n. tel. 0587 687102;
- Emergentisti della Misericordia n. tel. 0587 685088;
- Stazione dei Carabinieri di Lari n. tel. 0587 684115;
- Ufficio Polizia Municipale di Lari n. tel. 0587 686111;
n. cell. 329 6503552 oppure 329 6503567
- Emergenza ambientale Corpo forestale dello Stato n. tel. 1515;
- Pronto Intervento Carabinier n. tel. 112;
- Pronto Intervento Polizia di Stato n. tel. 113;
- Pronto Intervento Guardia di finanza n. tel. 117.

Inoltre, i proprietari di terreni sono chiamati a garantire un buon stato di manutenzione della viabilità campestre e poderale; i proprietari ed i possessori di tutte le aree potenzialmente pericolose, a garantire operazioni di spegnimento e consentire libero accesso ai mezzi, oltre a mettere a disposizione idonea manodopera e attrezzature (se ne hanno la disponibilità) in caso di operazioni di spegnimento.

Documento da scaricare:
ORDINANZA n.11


Elenco News
Copyright © Comune di Lari - Piazza Vittorio Emanuele II, 2 56035 - Lari (Pisa)
Telefono 0587 687511 - Fax 0587 687575 - Partita Iva 00350160503
Posta Elettronica Certificata: comune.cascianatermelari@postacert.toscana.it