CONCORSI E SELEZIONI   BANDI DI GARA  NEWS
 HOME   MAPPA   CONTATTI CERCA:
 
   SERVIZI ON LINE   RICETTIVITÀ   EVENTI
28 giugno 2017  
ORGANI ISTITUZIONALI
> Giunta
> Consiglio
ISTITUZIONALE
SERVIZI
> Struttura dell'Ente
> Ufficio Staff del Sindaco
> Segretario Comunale
> Risorse al Cittadino
> Affari Generali
> Tecnico
> Vigilanza
AREE TEMATICHE
> Scuola
> Sanità
> Urbanistica
> Cultura e Sport
> Politiche Sociali
> Servizi Demografici
> Tributi
> Attività Prod.Commercio
> Vigilanza
> Ufficio Stampa
> Elettorale
> Sviluppo Informatico e    Tecnologico
> Incarichi professionali
> Ambiente
> Protezione Civile
> Formazione
> URP
> Matrimonio
> Opere Pubbliche
> EMAS
> Manutenzioni
> Lavori Pubblici - Espropri
BANDI CONCORSI AVVISI

> Avvisi
> Bandi di Gara
> Esito Bandi di Gara
> Concorsi e Selezioni
> Esito Concorsi

UTILITY
> Numeri Utili
> Link
AREA RISERVATA
username

password
NEWS
 Stampa la pagina

Il comune di Lari conquista la certificazione ISO14001 Parte la raccolta degli olii vegetali esausti – istruzioni per l’uso


Il modus operandi del comune di Lari rispetta dell’ambiente.

Questo il significato della certificazione ISO 14001 ottenuta dal comune di Lari a seguito della verifica ispettiva eseguita a fine 2009 dall’Ente certificatore competente - la Bureau Veritas.

ISO – come International Organization for Standardizzation - è una certificazione, a valenza internazionale, che viene rilasciata a seguito della verifica di innumerevoli indicatori di qualità presenti in un sistema complesso come l’organizzazione della macchina comunale evidenziandone l’efficienza e la funzionalità di un sistema di qualità.

Come la macchina comunale di Lari è organizzata e come opera rispettano degli standard di un sistema di qualità riconosciuto in tutto il mondo per tutelare l’ambiente.

“Questo riconoscimento è il segnale che stiamo lavorando bene, sulla giusta strada. Ci rende orgogliosi sapere che nella nostra politica ambientale il rispetto dell’ambiente non è solo un intento, ma la realtà oggettivamente riconosciuta. La certificazione ISO 14001 lo dimostra” Commenta il Sindaco Ivan Mencacci “ la scelta di verificare se il nostro sistema è conforme agli standard di qualità è una scelta dettata dalla sensibilità degli amministratori ma anche da esigenze “superiori”. Rispettare questi standard significa avere maggiori requisiti per ottenere finanziamenti erogati dalla Comunità Europea, sempre più attenta a questi aspetti. Di fatto l’obiettivo dell’amministrazione Comunale è ancora più ambizioso”- continua Mencacci – “vogliamo ottenere la certificazione EMAS e il risultato di oggi ci avvicina ancora di più all’obiettivo. Vorrei ringraziare tutti, dipendenti e assessori che si sono impegnati notevolmente per il raggiungimento di questo importante risultato”.

Un esempio di che cosa può significare nella pratica questo “ sistema” è contenuto nella dichiarazione ambientale redatta lo scorso anno. Nella dichiarazione viene riportata un’ analisi dettagliata della situazione del comune ( comprese le criticità ) e sono codificati gli atti di miglioramento per ogni settore in modo da pianificare un progressivo aumento complessivo della qualità.

Ad esempio in materia di raccolta differenziata, prendendo atto che gli scorsi anni non è mai stata raggiunta la percentuale prevista dalla normativa, è stata pianificata un ‘azione correttiva : l’adozione della raccolta porta a porta nella parte pianeggiante del comune. Il risultato è che da settembre a novembre 2009 si è registrato un significativo incremento della percentuale di differenziata che ha raggiunto quota 44,25%.

Il percorso intrapreso prosegue con l’attivazione di un ulteriore servizio che è quello della raccolta degli olii vegetali esausti.” Considerati i risultati attenuti in materia di differenziata, abbiamo deciso di adottare anche il servizio di raccolta degli olii esausti su tutto il territorio comunale con l’installazione di sei bidoni della capacità di 200 litri . L’invito ai cittadini è quello di collaborare con noi anche in questa iniziativa per il raggiungimento di un obiettivo comune: la tutela dell’ambiente“ conclude Mencacci . I bidoni si trovano nelle seguenti frazioni:

Lari Via IV Novembre,

Casciana Alta parcheggio Via N.Sauro,

Cevoli P.zza Bardotti,

Perignano L.go B. Sanminiatelli,

Quattro Strade Via Volpaia,

Lavaiano P.zza del Popolo.

Usufruire di questo nuovo servizio è semplice e gratuito: per l’ottenimento in comodato d’uso della tanica da 5 litri i cittadini interessati dovranno consegnare in Comune, debitamente compilato, il modulo allegato all’edizione del periodico comunale LarInDiretta da oggi in distribuzione, oppure di seguito scaricabile. In allegato al periodico comunale anche un depliant esplicativo dove sono indicate le modalità di conferimento.

Per un corretto recupero e per una elevata qualità del rifiuto si raccomanda di:
-non introdurre olio bollente
-filtrare l’olio prima di immetterlo nel recipiente utilizzando l’apposita griglia
-introdurre solo olio alimentare
-non introdurre olio minerale: l’olio dei motori viene raccolto presso la Stazione Ecologica di Ponsacco
Info Ufficio Ambiente tel. 0587 687521/3.



Link di approfondimento:
>> INFO E MODULO

Documento da scaricare:
depliant recupero olii


Elenco News
Copyright © Comune di Lari - Piazza Vittorio Emanuele II, 2 56035 - Lari (Pisa)
Telefono 0587 687511 - Fax 0587 687575 - Partita Iva 00350160503
Posta Elettronica Certificata: comune.cascianatermelari@postacert.toscana.it