CONCORSI E SELEZIONI   BANDI DI GARA  NEWS
 HOME   MAPPA   CONTATTI CERCA:
 
   SERVIZI ON LINE   RICETTIVITÀ   EVENTI
26 luglio 2017  
ORGANI ISTITUZIONALI
> Giunta
> Consiglio
ISTITUZIONALE
SERVIZI
> Struttura dell'Ente
> Ufficio Staff del Sindaco
> Segretario Comunale
> Risorse al Cittadino
> Affari Generali
> Tecnico
> Vigilanza
AREE TEMATICHE
> Scuola
> Sanità
> Urbanistica
> Cultura e Sport
> Politiche Sociali
> Servizi Demografici
> Tributi
> Attività Prod.Commercio
> Vigilanza
> Ufficio Stampa
> Elettorale
> Sviluppo Informatico e    Tecnologico
> Incarichi professionali
> Ambiente
> Protezione Civile
> Formazione
> URP
> Matrimonio
> Opere Pubbliche
> EMAS
> Manutenzioni
> Lavori Pubblici - Espropri
BANDI CONCORSI AVVISI

> Avvisi
> Bandi di Gara
> Esito Bandi di Gara
> Concorsi e Selezioni
> Esito Concorsi

UTILITY
> Numeri Utili
> Link
AREA RISERVATA
username

password
NEWS
 Stampa la pagina

T-RED in funzione dal 15 luglio

Considerato che da alcuni anni l’Amministrazione Comunale di Lari ha attivato, con successo, un progetto di sicurezza stradale teso a ridurre in maniera significativa il numero di sinistri stradali si è deciso di intervenire, a partire dal 15 luglio 2011, con dei controlli automatici alle violazioni relative al transito dei veicoli con il semaforo rosso.
Uno dei punti più critici, nei quale vi è un concreto rischio di incidente causato dai veicoli che non rispettano le segnalazioni semaforiche è l’incrocio posto all’intersezione tra la via Livornese Ovest e la via Rossini nella Frazione di Quattro Strade tratto stradale in cui già in passato si sono verificati gravi sinistri.
Il controllo si rende necessario in base alla conformazione dell’incrocio ed al numero di veicoli che vi transitano, infatti da uno studio sul traffico effettuato dalla Polizia Municipale l’incrocio risulta essere transitato da oltre sedicimila veicoli al giorno e quindi il transitare con il semaforo rosso crea un elevato rischio di incidente.
Per quanto riguarda la determinazione della durata della luce gialla, si è tenuto conto di quanto indicato da uno studio pre normativo pubblicato dal CNR in data 10/09/2001, nel quale vengono identificate durate minime di 3, 4 o 5 secondi per velocità di veicoli in arrivo pari a 50, 60 e 70 Km/h. Nonostante nel tratto stradale controllato sia imposto un limite di 50 km/h, considerato anche il flusso veicolare, è stato deciso di determinare una durata della luce gialla di circa cinque secondi.
Pertanto l’Amministrazione Comunale ha deciso di controllare l’incrocio con il documentatore fotografico T-RED: si evidenzia che l’apparecchio, è omologato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti con decreto n. 3458 del 15/12/2005, per la rilevazione delle infrazioni in maniera automatica. L’apparecchio inoltre è stato sottoposto alla taratura presso un centro SIT e adeguatamente segnalato con cartelli di preavviso.
Lo strumento procede all’attestazione delle violazioni attraverso quattro scatti fotografici che inquadrano il veicolo in successione. La prima foto viene scattata quando, in presenza di semaforo rosso, il veicolo si trova dietro la striscia orizzontale di arresto; la seconda foto lo inquadra subito dopo il passaggio della striscia; la terza quando sta attraversando l’ incrocio e la quarta a passaggio dell’ incrocio avvenuto.
Si precisa che saranno oggetto di sanzione solo qui veicoli che si trovano chiaramente dietro la linea dell’incrocio quando il semaforo segnala Rosso e che nonostante ciò superino il semaforo, non saranno sanzionati invece quei veicoli che al momento in cui scatta il rosso hanno già superato la linea dell’incrocio. Si riportano (nell'allegato)a titolo esemplificato due casi: per il primo non viene fatta la multa mentre per il secondo scatta la sanzione.


Documento da scaricare:
avviso con fotogrammi


Elenco News
Copyright © Comune di Lari - Piazza Vittorio Emanuele II, 2 56035 - Lari (Pisa)
Telefono 0587 687511 - Fax 0587 687575 - Partita Iva 00350160503
Posta Elettronica Certificata: comune.cascianatermelari@postacert.toscana.it