CONCORSI E SELEZIONI   BANDI DI GARA  NEWS
 HOME   MAPPA   CONTATTI CERCA:
 
   SERVIZI ON LINE   RICETTIVITÀ   EVENTI
24 giugno 2017  
ORGANI ISTITUZIONALI
> Giunta
> Consiglio
ISTITUZIONALE
SERVIZI
> Struttura dell'Ente
> Ufficio Staff del Sindaco
> Segretario Comunale
> Risorse al Cittadino
> Affari Generali
> Tecnico
> Vigilanza
AREE TEMATICHE
> Scuola
> Sanità
> Urbanistica
> Cultura e Sport
> Politiche Sociali
> Servizi Demografici
> Tributi
> Attività Prod.Commercio
> Vigilanza
> Ufficio Stampa
> Elettorale
> Sviluppo Informatico e    Tecnologico
> Incarichi professionali
> Ambiente
> Protezione Civile
> Formazione
> URP
> Matrimonio
> Opere Pubbliche
> EMAS
> Manutenzioni
> Lavori Pubblici - Espropri
BANDI CONCORSI AVVISI

> Avvisi
> Bandi di Gara
> Esito Bandi di Gara
> Concorsi e Selezioni
> Esito Concorsi

UTILITY
> Numeri Utili
> Link
AREA RISERVATA
username

password
PRATICA - FUNGHI - NUOVA NORMATIVA PER LA RACCOLTA -
 Stampa la pagina
Oggetto della pratica FUNGHI - NUOVA NORMATIVA PER LA RACCOLTA -
Informazioni generali
L’autorizzazione alla raccolta è rilasciata dalla Regione

Nuove norme, più semplici e omogenee su tutto il territorio regionale, per la raccolta dei funghi. La legge regionale n. 16 del 22/3/1999 che disciplina l’attività di raccolta degli epigei spontanei è stata modificata recentemente in alcuni aspetti sostanziali dalla legge regionale n. 58 del 17/11/2010 che è entrata in vigore il 1 gennaio 2011.
Per la raccolta dei funghi sul territorio toscano occorre l’autorizzazione che viene rilasciata dalla Regione Toscana e non più dal Comune di residenza del richiedente.

L’autorizzazione è valida su tutto il territorio regionale; per la ricerca all’interno dei parchi, nazionali o regionali, occorre prendere visione dei rispettivi regolamenti che possono prevedere ulteriori autorizzazioni e/o modalità di raccolta diverse da quelle fissate dalla legge regionale.

Numero di conto corrente

L’autorizzazione alla raccolta è costituita dalla ricevuta di versamento degli importi previsti, sul conto corrente postale n. 6750946, intestato all’Amministrazione regionale.
La ricevuta deve riportare la causale ‘Raccolta funghi’ e le generalità del raccoglitore e va portata con sé al momento della raccolta, insieme a un documento di riconoscimento.
I dati della persona che effettuerà la raccolta devono essere riportati sul bollettino in tutte le parti che lo compongono; nel caso di versamento effettuato da chi esercita la potestà genitoriale per conto di minori di diciotto anni, devono essere riportate le generalità del minore.

Per maggiori informazioni consultare la documentazione scaricabile
Normativa di riferimento Legge regionale n.16/99 modificata dalla Legge regionale n. 58/2010 in vigore dall’1 gennaio 2011
A chi rivolgersi Dr.ssa  Ilaria Giannessi
E-mail
Telefono 0587/687532
Dove andare
U.O. Attività produttive Commercio - Palazzo Comunale Piano terreno
U.O. Edilizia Privata e Urbanistica - Palazzo Comunale Piano secondo
In quale orario
SENZA OBBLIGO DI PRENOTAZIONE:
Lunedi dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 17:30 (presso U.O. Attività Produttive)

CON OBBLIGO DI PRENOTAZIONE ONLINE:
Giovedi dalle ore 15:30 alle ore 17:30 (presso U.O. Assetto del Territorio - Edilizia Privata)

SENZA OBBLIGO DI PRENOTAZIONE:
Venerdi dalle ore 9:00 alle ore 11:00 (presso U.O. Assetto del Territorio - Edilizia Privata)
Struttura competente U.O. Attività produttive Commercio
Documentazione da scaricare
DEPLIANT INFORMATIVO - NORME RACCOLTA FUNGHI 2011 - [ 1931 Kb]
Ultima Revisione: 21/3/2011  Alberto Ingorgia
INDIETRO
Copyright © Comune di Lari - Piazza Vittorio Emanuele II, 2 56035 - Lari (Pisa)
Telefono 0587 687511 - Fax 0587 687575 - Partita Iva 00350160503
Posta Elettronica Certificata: comune.cascianatermelari@postacert.toscana.it