CONCORSI E SELEZIONI   BANDI DI GARA  NEWS
 HOME   MAPPA   CONTATTI CERCA:
 
   SERVIZI ON LINE   RICETTIVITÀ   EVENTI
29 marzo 2017  
ORGANI ISTITUZIONALI
> Giunta
> Consiglio
ISTITUZIONALE
SERVIZI
> Struttura dell'Ente
> Ufficio Staff del Sindaco
> Segretario Comunale
> Risorse al Cittadino
> Affari Generali
> Tecnico
> Vigilanza
AREE TEMATICHE
> Scuola
> Sanità
> Urbanistica
> Cultura e Sport
> Politiche Sociali
> Servizi Demografici
> Tributi
> Attività Prod.Commercio
> Vigilanza
> Ufficio Stampa
> Elettorale
> Sviluppo Informatico e    Tecnologico
> Incarichi professionali
> Ambiente
> Protezione Civile
> Formazione
> URP
> Matrimonio
> Opere Pubbliche
> EMAS
> Manutenzioni
> Lavori Pubblici - Espropri
BANDI CONCORSI AVVISI

> Avvisi
> Bandi di Gara
> Esito Bandi di Gara
> Concorsi e Selezioni
> Esito Concorsi

UTILITY
> Numeri Utili
> Link
AREA RISERVATA
username

password
NEWS
 Stampa la pagina

IL COMUNE DI LARI STA CON EMERGENCY


Ecco un breve comunicato di Emergency sull'arresto di suoi 3 cooperanti italiani in Afghanistan.

"Noi non crediamo alle accuse che sono state loro rivolte e crediamo invece al fatto che il modo di operare di Emergency, che interviene nelle zone di guerra per curare le persone, mantenendo la propria totale indipendenza dagli eserciti e dai governi, disturba i detentori del potere militare e non solo, come accadde anche prima dell’invasione dell’Afganistan, all’epoca in cui era governato dai Talebani. Anche allora Emergency dovette abbandonare l’ospedale per non subire le imposizioni del potere talebano.

Oggi a volersi liberare di Emergency sono gli eserciti della NATO e il governo di Karzay e non sorprenderebbe se, per raggiungere il loro scopo, avessero creato un’artificiosa accusa infamante per gli operatori di Emergency.

E’ quindi il momento di far sentire tutto il nostro sostegno ad un'associazione che dal 1994 promuove nel mondo una cultura di pace, di rispetto dei diritti umani e di solidarietà.
Dal 1994 al settembre 2009, Emergency ha dato aiuto a oltre 3.663.738 persone, offrendo assistenza medico-chirurgica gratuita e di elevata qualità alle vittime civili delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.
L'associazione opera in 15 paesi ed è impegnata nella costruzione di ospedali, centri chirurgici, centri di riabilitazione, centri pediatrici, posti di primo soccorso, centri sanitari, centri di maternità e centri cardiochirurgici. Dal 2006 Emergency è stata inoltre riconosciuta partner delle Nazioni Unite."

L'Amministrazione Comunale di Lari esprime sostegno e solidarietà a Emergency e invita a sottoscrivere l'appello " Io sto con Emergency" sul sito riportato in calce.

lari 15/4/2010



Link di approfondimento:
>> SITO EMERGENCY


Elenco News
Copyright © Comune di Lari - Piazza Vittorio Emanuele II, 2 56035 - Lari (Pisa)
Telefono 0587 687511 - Fax 0587 687575 - Partita Iva 00350160503
Posta Elettronica Certificata: comune.cascianatermelari@postacert.toscana.it